Il certificato è un documento con valore legale che riporta i dati inseriti nel registro, albo o ruolo in cui un’azienda è iscritta ed è valido 6 mesi dalla data del rilascio (può essere per una società oppure per un’impresa individuale).
Il certificato è disponibile solo le imprese iscritte alle Camere di Commercio italiane e in regola con il pagamento del Diritto Annuale
I certificati camerali possono essere dei seguenti tipi: ordinario oppure storico e anche in lingua inglese

Come funziona il nostro servizio?

Compila il modulo di richiesta e inoltralo via e-mail insieme alla distinta del bonifico bancario a info@wildsoluzioni.com e nel oggetto scrivi il nominativo dell’azienda + richiesta certificato camerale.

Quanto tempo è necessario per avere il certificato?

Da 10 minuti a due ore. Il servizio è garantito dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 18,00, le richieste ricevute dopo l’orario indicato, saranno evase il giorno successivo (se lavorativo).

Quanto costa il servizio e qual’è la modalità di consegna del certificato?

Dopo il ricevimento, via e-mail a info@wildsoluzioni.com, della richiesta del servizio i costi sono i seguenti:

€ 26,00 —>  consegna entro 2 ore solo via e-mail
€ 35,00 —>  consegna entro 2 ore via e-mail e copia cartacea con raccomandata
€ 40,00 —>  consegna entro 10 minuti via e-mail
€ 45,00 —>  consegna entro 10 minuti via e-mail e copia cartacea con corriere espresso

Qual’è la modalità di pagamento?

Solo bonifico bancario anticipato

Importante:

In caso di certificato in bollo, nel documento verranno indicate le marche da bollo d’applicare sul certificato stesso a cura del cliente

Per maggiore informazione contattaci:

Tel +39 06.8901.7 119
Cell.      +39 328.4995776 whatsapp
E-mail: info@wildsoluzioni.com

* Chiusure certificato camerale

Quando si richiede un Certificato Camerale è possibile specificare quale dicitura stampare a chiusura del documento.

Di norma, la chiusura di default del Certificato Camerale è quella di tipo L – ESENZIONE DA MARCA DA BOLLO GENERICA. Di seguito riportiamo la tabella che raggruppa tutte:

Tipo A – INPS E INAIL
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo A si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo esclusivamente per uso in atti e documenti da presentare agli enti gestori delle assicurazioni sociali obbligatorie (INPS ed INAIL)

Tipo B – RIMBORSO TRIBUTI
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo B si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo per essere allegato a domande di rimborso e sospensione del pagamento di tributi quali Iva, Irpef, Irap, ecc., ad esclusione di ricorsi, opposizioni ed altri atti difensivi da parte del contribuente

Tipo C – FINANZIAMENTI
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo C si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo ad istituti ed enti finanziari per contratti relativi alla concessione di finanziamenti a medio termine a medie e piccole imprese commerciali nella propria zona di competenza, per ampliamento e rinnovo attrezzature, ed acquisto locali

Tipo D – FINANZIAMENTI
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo D si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo per contratti relativi alla concessione di finanziamenti a medio e lungo termine (ovvero la cui durata sia superiore ai 18 mesi), e di qualunque durata purché utilizzati – tra gli altri – per il credito per il lavoro italiano all’estero, quello all’artigianato, alla cooperazione, teatrale e cinematografico

Tipo E – FINANZIAMENTI
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo E si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo per finanziamenti a tasso agevolato riservati ai settori agricolo, industriale, artigianale, turistico e alberghiero, operanti nelle zone dichiarate depresse del Nord e Centro Italia

Tipo F – NO PROCEDURE CONCORSUALI CONCORRENTI
Le chiusure di tipo F e G riguardano entrambe la dichiarazione di assenza di procedure concorsuali, rilasciata solo dal Registro delle Imprese di competenza territoriale. La chiusura di tipo F attesta che l’impresa non risulta in fallimento, concordato preventivo o amministrazione controllata

Tipo G – NO PROCEDURE CONCORSUALI STORICHE
Questa tipologia di chiusura attesta che a carico dell’impresa non risulta pervenuta negli ultimi 5 anni dichiarazione di fallimento, liquidazione amministrativa coatta, ammissione in concordato o amministrazione controllata. Il Certificato Camerale rilasciato con una delle due chiusure (F o G) è di solito utilizzato per partecipazioni a gare di appalto, rimborsi tributari, concessione di mutui e finanziamenti, iscrizione nell’elenco dei fornitori, ecc.

Tipo H – TRIBUTI ONLUS
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo H si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo ai sensi dell’articolo 17 del decreto legge 460/1997 relativo al riordino della disciplina tributaria Onlus

Tipo I – PRODOTTI PETROLIFERI
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo I si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo per concedere prodotti petroliferi agevolati di cui al decreto ministeriale 68/83

Tipo L – ESENZIONE GENERICA
A richiesta dell’interessato, il Certificato Camerale con la chiusura di tipo L si rilascia in esenzione dell’imposta di bollo per gli usi consentiti dalla legge. L’eventuale uso per fini diversi ricade sotto la personale responsabilità dell’utente

Tipo M – ESTERO
Il Certificato Camerale con la chiusura di tipo M si rilascia solo per uso estero, ai sensi dell’articolo 40 del decreto 445/2000